USA: l’indice dei responsabili degli acquisti di Chicago è cresciuto notevolmente nel mese di marzo



L’associazione di Manager in di Chicago, ha dichiarato: l’indice PMI è molto migliorata nel mese di marzo, passando sopra il neutro di un contrassegno che indica espansione dell’attività.

Secondo i dati, l’indice dei responsabili degli acquisti di Chicago è salito a marzo a livello 53,6 punti contro il 47,6 punti nel mese di febbraio. Gli analisti ritenevano che la cifra salirà a 50,0 punti. Ricordiamo, a questo indice intensamente osservano, in quanto ha pubblicato poco prima dell’uscita dell’indice PMI da ISM e può dare un’idea di quale sarà l’indicatore di attività commerciali a livello nazionale.

In azienda hanno riferito che quattro dei cinque componenti dell’indice sono migliorate nel periodo da febbraio a marzo. Il calo ha registrato solo un sub-indice di fornitura. Nel capitolo di crescita hanno dimostrato di essere sub-indici della produzione e l’occupazione (indicatore è cresciuto di sopra dei 50 e ha raggiunto il massimo da aprile 2015). Indicatore di nuovi ordini anche notevolmente aumentato, mentre il sub-indice degli ordini incompleti per la prima volta da gennaio, ha fissato l’estensione. Indicatore di inventario generale non è cambiata, ed è rimasto in loco riduzione (celebrato il quinto mese consecutivo). Il sondaggio ha inoltre rivelato che gli intervistati è ottimista per quanto riguarda le variazioni degli ordini per i prossimi tre mesi – il 44% ha detto che sono in attesa di una crescita degli ordini e del 13,5%, prevedono il loro declino. Ricordiamo che nel mese di marzo 2015 55,6% degli intervistati ha aspettato per il rilancio e 8,9% – riduzione degli ordini.

“Nei risultati di marzo di ricerca impressionante componente di crescita, che è rimasto debole per gran parte dello scorso anno. In generale, gli ultimi dati sono coerenti con una costante, ma non spettacolare, la crescita economica negli stati UNITI”, ha detto il capo economista di MNI Filippo Angoli.



USA: l’indice dei responsabili degli acquisti di Chicago è cresciuto notevolmente nel mese di marzo 31.03.2016

Share with traders

Share to Google Plus
Share to LiveJournal
Share to MyWorld
Share to Odnoklassniki