Un utile netto di “Inter RAO” per l’anno 2015 IFRS è salito a 2,4 volte e pari a 23,9 miliardi di rubli




Il gruppo “Inter RAO”, alla fine del 2015, ha ricevuto l’utile netto pari a 23,9 miliardi di euro contro i 9,8 miliardi di euro per il 2014, la società ha registrato.

“Nonostante il riconoscimento di un significativo danno per gli oggetti di base di strumenti e di costruzione incompiuta Верхнетагильской CERAMICA, il gruppo raggiunti notevoli risultati positivi grazie all’immissione di nuove capacità in ambito di PDM, significativo di un cambiamento positivo nel segmento di “Trading” a causa di un indebolimento del corso del rublo rispetto alle principali valute contratti di esportazione e alle valute di paesi di presenza del gruppo”, indicato nel messaggio di società.

Il fatturato del gruppo è aumentato dell ‘ 8,7% (64,2 miliardi di euro) e pari a 805,3 miliardi di euro un Aumento dei ricavi сбытовом segmento di 26,5 miliardi di euro (5,9%), a 476,5 miliardi di rubli associato con l’aumento del среднеотпускных dei prezzi per i consumatori finali attraverso la crescita regolamentata e non regolamentata componenti del prezzo limite, la crescita della base clienti con conseguente espansione di geografia presenza garantiscono fornitori del gruppo (Омская e Orel area di marzo e febbraio 2014), e anche a seguito di assunzione in servizio di nuovi consumatori indipendenti totale di valori mobiliari aziende.

EBITDA nel periodo è cresciuto del 26,3%, a 71,1 miliardi di rubli.

Carico di debito considerando la quota in dovere di joint venture è diminuito del 23,0%, a 90,2 miliardi di rubli.


Un utile netto di “Inter RAO” per l’anno 2015 IFRS è salito a 2,4 volte e pari a 23,9 miliardi di rubli 29.02.2016

Share with traders

Share to Google Plus
Share to LiveJournal
Share to MyWorld
Share to Odnoklassniki