Stati UNITI: fiducia delle piccole imprese è sceso al minimo di due anni



La fiducia delle piccole imprese negli stati UNITI è peggiorata nel mese di gennaio, raggiungendo il livello più basso in quasi due anni, che è associato con la preoccupazione circa le prospettive a breve termine imprenditoriale e aumentare le vendite, considerando la recente rallentamento della crescita economica.

La federazione nazionale imprese indipendenti (IMPOSTATO) ha riferito che l’indice commerciale di ottimismo tra le piccole imprese è sceso nel mese di gennaio di 1,3 punti, fino a 93,9 punti (minimo da febbraio 2014). Tuttavia, le piccole imprese è rimasto piuttosto ottimisti per quanto riguarda il mercato del lavoro.

Nella IMPOSTATO detto che прослеживались i segni che la svendita sul mercato azionario e il rialzo dei tassi di interesse di FED nel mese di dicembre influito sulla fiducia: ora le aziende si aspettano che il business condizioni nei prossimi sei mesi a peggiorare. Inoltre, essi prevedono un calo delle vendite di questo periodo.

“Queste aspettative sono fattori importanti perché determinano le prospettive di crescita per l’occupazione, le transazioni commerciali e ordini di nuovi prodotti. Tutto questo è il driver di crescita economica”, ha detto nella IMPOSTATO.

Tuttavia. nonostante il declassamento di stati d’animo e la debole crescita economica, le piccole imprese non si rifiutano di assunzione e continuano a segnalare una carenza di lavoratori qualificati per riempire i posti di lavoro. È richiesto alle imprese di iniziare un aumento di stipendio per attrarre e trattenere i dipendenti. La quota di piccole imprese che hanno aumentato la compensazione, è aumentata fino a raggiungere il livello più alto dal 2007.



Stati UNITI: fiducia delle piccole imprese è sceso al minimo di due anni 09.02.2016

Share with traders

Share to Google Plus
Share to LiveJournal
Share to MyWorld
Share to Odnoklassniki