Ministero delle finanze: la quantità Giornaliera di acquisto di valuta estera dal 8 novembre al 6 dicembre sarà pari a 5,8 miliardi di rubli




L’ammontare complessivo dei fondi stanziati per l’acquisto di valuta estera sul mercato interno nel periodo dal 8 novembre al 6 dicembre 2017, è pari a 122,8 miliardi di rubli. Di conseguenza, la quantità giornaliera di acquisto di valuta estera sarà equivalente a 5,8 miliardi di rubli, si legge in un comunicato del ministero delle Finanze della federazione RUSSA.

Deviazione di petrolio e gas delle entrate del bilancio federale da mesi di valutazione, relativa alla legge Federale sul bilancio federale per 2017-2019 anni, nel mese di novembre 2017 è previsto pari a +125,8 miliardi di rubli.

Deviazione effettivamente ricevuto petrolio a fine ottobre 2017 da stimare il valore del petrolio nel mese di ottobre 2017, effettuate il mese precedente, pari a -3,0 miliardi di rubli, principalmente a causa di un più basso volume di esportazioni di petrolio e di prodotti petroliferi rispetto al prevedibile livello.

Per il perfezionamento di operazioni di acquisto di valuta estera dal ministero delle finanze della Russia sarà ritenuto la Banca di Russia. Lavoro ogni giorno per un determinato periodo, la Banca di Russia sarà di concludere l’operazione di acquisto di valuta estera in vendita all’asta organizzata borsa di Mosca in modo uniforme durante la giornata.


Ministero delle finanze: la quantità Giornaliera di acquisto di valuta estera dal 8 novembre al 6 dicembre sarà pari a 5,8 miliardi di rubli 03.11.2017

Share with traders

Share to Google Plus
Share to LiveJournal
Share to MyWorld
Share to Odnoklassniki