L’utile netto di “Unicredit Banca” IFRS per il primo trimestre è salito a 1,6 volte – fino a 5,7 miliardi di rubli




L’utile netto di “Unicredit Banca” IFRS per il primo trimestre del 2017 è aumentato rispetto allo stesso periodo del 2016 a 1,6 volte e pari a 5,74 miliardi di rubli (a 1 mq. 2016 – 3,67 miliardi di us$), si legge nel report della banca.

Il margine di interesse netto è diminuito del 0,3% – fino a 10,79 miliardi di rubli (a 1 mq. 2016 – 10,82 miliardi di rubli).

Accantonamenti per rischi su crediti sono diminuite di 2,4 volte – fino a 1,66 miliardi di rubli (a 1 mq. 2016 – 4,01 miliardi di rubli).


L’utile netto di “Unicredit Banca” IFRS per il primo trimestre è salito a 1,6 volte – fino a 5,7 miliardi di rubli 11.05.2017

Share with traders

Share to Google Plus
Share to LiveJournal
Share to MyWorld
Share to Odnoklassniki