L’indicatore EuroCoin è sceso a 11 mesi minimo nel mese di marzo



L’indicatore EuroCoin, che misura l’attuale situazione economica nella zona euro, è sceso per il secondo mese consecutivo nel mese di marzo, al più debole a livello di quasi un anno, ha rivelato il giovedi rapporto della Banca d’Italia e Centro studi di politica economica.

L’indicatore EuroCoin è sceso a 0,34 rispetto a marzo 0,47 nel mese precedente.

L’ultima lettura è stato il più basso dal mese di aprile del 2015, quando l’indicatore pari a 0,33.

Возобновившаяся la debolezza della dinamica dei prezzi e meno favorevole di valutazione di animali delle finanze oscurato il recupero dei prezzi delle azioni e la produzione industriale.



L’indicatore EuroCoin è sceso a 11 mesi minimo nel mese di marzo 01.04.2016

Share with traders

Share to Google Plus
Share to LiveJournal
Share to MyWorld
Share to Odnoklassniki