Le vendite di nuove case in USA nel mese di marzo è salito del 5.8% (avanzato un messaggio)



Secondo il rapporto del Dipartimento del commercio degli stati UNITI, le vendite di nuove case unifamiliari negli stati UNITI nel mese di marzo è salito del 5.8% rispetto al mese precedente e pari a 621 mila case su base annua.

Nel mese di febbraio le vendite di case nuove hanno rappresentato 587 mila su base annua (rivisto 592 mila).

Gli analisti hanno previsto che nel mese di marzo, il numero di unità vendute nuove case sarà di 590 mila su base annua.

Rispetto a marzo 2016 le vendite di nuove case è aumentato del 15.6%.

In generale, il mese scorso ha venduto 58 mila nuove case contro i 48 mila nel mese di febbraio e 43 mila nel mese di gennaio. La più grande domanda di acquirenti goduto di una casa del valore di 200 mila a 299.9 mila dollari (venduto 16 milioni di case), da 300 mila a 399.9 mila dollari (venduto 14 milioni di case), da 500 mila a 749.0 mila dollari (venduto 8 milioni di case) e da 400 mila a 499.9 mila (venduto 7 milioni di case).

Il prezzo di vendita di un casa (median price) è stato pari a 315.1 mila dollari contro 293.1 mila nel mese di febbraio e 308.0 mila nel mese di gennaio.

Il prezzo medio ponderato venduto casa (average price) è stato pari a 388.2 mila dollari contro 373.6 mila nel mese di febbraio e 355.1 mila nel mese di gennaio.

Titoli destinati alla vendita di case alla fine di marzo ammontano a 268 mila unità contro i 265 mila nel mese di febbraio e 262 mila nel mese di gennaio.

L’attuale livello dei prezzi e il ritmo delle vendite le scorte di nuove case unifamiliari possono essere realizzati a 5.2 mesi contro 5.4 nel mese di febbraio e gennaio.



Le vendite di nuove case in USA nel mese di marzo è salito del 5.8% (avanzato un messaggio) 25.04.2017

Share with traders

Share to Google Plus
Share to LiveJournal
Share to MyWorld
Share to Odnoklassniki