La russia e la Turchia hanno firmato un accordo intergovernativo “Turkish stream”



I ministri dell’energia di Russia e Турциивприсутствии presidenti dei due paesi hanno firmato un accordo intergovernativo”Turkish stream”. Su questo ha riferito il Cremlino.

In un comunicato stampa di “Gazprom” ha riferito che il documento prevede la costruzione di due fili di un gasdotto sotto il mar Nero dalla Russia alla Turchia, ma anche terra di transito filo fino al confine della Turchia con nei paesi limitrofi.

“Oggi firmato esclusivamente un documento importante — creata la base giuridica per il progetto “turkish stream”. Senza precedenti a breve termine, per il quale è stato predisposto un accordo, indica un alto interesse di entrambe le parti in una rapida attuazione del progetto.E questo è comprensibile — il gasdotto “turkish stream” permetterà di migliorare notevolmente l’affidabilità di fornitura di gas Turchia e sud e sud-est Europa”, -ha detto il presidente di Gazprom, Alexei Miller.

Alla vigilia del ministro энергетикиРФ Alexander Novak ha riferito чтоформулировки di un accordo intergovernativo, che dovrebbe firmare a gas “turkish stream”, già in gran parte coerenti.

Memorandum tra la “Gazprom” e BOTAŞ per questo progetto è stato firmato nel mese di dicembre 2014. Alla fine del 2015, dopo che la Turchia ha abbattuto un bombardiere Su-24, i colloqui tra i due paesi “Turkish stream” sono stati sospesi.Nel mese di agosto 2016 i negoziati sono ripresi dopo la pausa a causa della crisi nelle relazioni bilaterali. La firma dell’accordo intergovernativo tra la federazione russa e turca parti è diventato il punto finale della trattativa. I negoziati commerciali per le condizioni di fornitura di gas russo in Turchia continuerà. Il progetto prevede la costruzione di due fili di un gasdotto in Turchia. Prima di loro in Turchia ogni anno verrà consegnato 15,75 млрдкубометров gas. Per la seconda stringa di un gasdotto di consegna sarà effettuata nel paese del sud-est Europa nello stesso volume di circa 15,75 млрдкубометров.



La russia e la Turchia hanno firmato un accordo intergovernativo “Turkish stream” 10.10.2016

Share with traders

Share to Google Plus
Share to LiveJournal
Share to MyWorld
Share to Odnoklassniki