La domanda di obbligazioni “Eurochem” pari a oltre 32 miliardi di rubli




La domanda di obbligazioni MHC “Eurochem” una serie di BO-001Р-02 pari a oltre 32 miliardi di rubli, ha detto in un comunicato stampa Rosbank, funge da organizzatore di alloggio.

Tecnico, il collocamento dei titoli in borsa è pre-programmato per il 26 maggio 2017. La società prevede di mettere in aperta una sottoscrizione di 15 milioni di obbligazioni del valore nominale di 1000 € ciascuna. Volume di emissione al valore nominale pari a 15 miliardi di rubli.

Punto di riferimento iniziale puntata del 1 ° cedola è fissato a 8,90-9,10% annuo, che corrisponde al rendimento di un rimborso pari a 9,10-9,31% annuo. Secondo i risultati della formazione di libri tasso della prima cedola è stata installata pari a 8,75% annuo (tasso di rendimento a scadenza – 8,94% annuo), che rappresentano circa il 90 b.n. alla curva BFL.

Le obbligazioni sono ospitati per un periodo di 3 anni, l’offerta non esposto.

Gli organizzatori: ROSBANK, Sberbank CIB, VTB Capital. L’agente di collocamento – ROSBANK.

L’edizione è ospitata nell’ambito del programma di borsa di obbligazioni MHC “Eurochem” fino a 50 miliardi di rubli compreso o l’equivalente in valuta estera. In precedenza, nell’ambito del programma l’emittente ha attirato 15 miliardi di rubli.


La domanda di obbligazioni “Eurochem” pari a oltre 32 miliardi di rubli 22.05.2017

Share with traders

Share to Google Plus
Share to LiveJournal
Share to MyWorld
Share to Odnoklassniki