La banca “l’Orientale” aumento di capitale di primo livello su 7 miliardi di rubli




KB “l’Orientale” ha ricevuto l’approvazione titolari di emissione di eurobond (ISIN:XS0973219495) per la modifica delle condizioni subordinato prestito concesso da banca dell’emittente SCI Finance B. V. 29 novembre 2013. I titolari hanno approvato la modifica del termine di scadenza per titoli a tempo indeterminato, si legge in un comunicato della banca.

Al voto hanno partecipato più di 70 i titolari di eurobond (81% di tutti i possessori di eurobond per la somma di proprietà), di cui il 99% hanno approvato i nuovi termini. Modifica del termine di scadenza degli eurobond emessi per il finanziamento di debito subordinato, permette alla banca di includere nel calcolo del capitale di primo livello pari al 100% del valore nominale. In questo modo, il capitale di primo livello aumenterà di circa 7 miliardi di rubli, ovvero il 30% della corrente indicatore.

In precedenza nel 2015 e il 2016 la banca ha aumentato il capitale sociale attraverso il collocamento di ulteriori azioni. Principali investitori sono stati poi i fondi Nudo Vostok, Italy Partners e Юниаструм banca, successivamente, appartenente al PAO KB “l’Orientale”.

“Negli ultimi anni abbiamo svolto un lavoro coerente per diventare business della banca, che ha portato ad un miglioramento degli indicatori finanziari e di ottenere un positivo risultato finanziario pari a 3,5 miliardi di euro secondo gli IFRS per la fine del 2016. Per l’ulteriore crescita del business di banca richiesto un aumento di capitale, che è stato possibile a seguito di variazioni delle condizioni di titoli”, – ha sottolineato il presidente del consiglio di Alex Кордичев.


La banca “l’Orientale” aumento di capitale di primo livello su 7 miliardi di rubli 22.05.2017

Share with traders

Share to Google Plus
Share to LiveJournal
Share to MyWorld
Share to Odnoklassniki