La banca di Russia ha ritirato la licenza di banche Ivy e RITZ




La banca di Russia dal 29 maggio 2017 ha ritirato la licenza di condurre operazioni bancarie di istituti di credito Ivy Bank (società per azioni) Ivy Bank (AO) (reg. N. 2055, Mosca) e “commerciale Internazionale banca per lo sviluppo degli investimenti e della tecnologia (il Centro)” (Società a responsabilità limitata) RITZ Banca (LTD) (reg. N. 2677, la città di Petrozavodsk), si legge nel messaggio del regolatore.

Secondo la segnalazione, il più grande asset su 01.05.2017 g. Ivy, la Banca ha avuto 432 posto nel sistema bancario della Federazione Russa, RITZ Banca – 555 posto.

In conformità con l’ordine della Banca di Russia, i dati dell’organizzazione assegnato tempo di somministrazione per un periodo di validità fino a destinazione competitiva di amministratore o di nomina di un liquidatore. I poteri degli organi esecutivi degli istituti di credito in conformità con le leggi federali sospesi.

Ivy Bank è al nostro sistema di assicurazione dei depositi.


La banca di Russia ha ritirato la licenza di banche Ivy e RITZ 29.05.2017

Share with traders

Share to Google Plus
Share to LiveJournal
Share to MyWorld
Share to Odnoklassniki