La banca di “RELIGHT” prevede un ulteriore collocamento di obbligazioni subordinate




BATTERIA “RELIGHT” offre ai creditori, non accettato partecipare alla procedura di conversione dei fondi in strumenti subordinati della banca, di partecipare alla procedura di bail-in, ha detto in un comunicato l’istituto di credito.

La banca prevede un ulteriore collocamento di obbligazioni subordinate nell’ambito del risanamento finanziario per garantire la possibilità di partecipazione nella procedura di bail-in tutti i creditori della banca, indipendentemente dalla natura del loro requisiti. Ulteriori informazioni per i creditori sarà pubblicato dopo la registrazione di segnalare emissione di obbligazioni serie DC1.

Per i titolari di obbligazioni della banca di una forma alternativa di partecipare alla procedura di Bail-in è ospitato i creditori subordinati depositi per un importo pari a non meno dell ‘ 85% della dimensione dei requisiti di banca, per un periodo di 15 anni, con il pagamento di interessi per l’utilizzo pari a 0,51% annuo, senza diritti e le esigenze di rimborso anticipato del deposito da parte del creditore, il restante 15% in contanti della somma dei requisiti pagato al creditore.

Come riportato in precedenza, il Consiglio di amministrazione della Banca di Russia 19.04.2017 ha approvato le modifiche al Piano di partecipazione della società statale “Agenzia per l’assicurazione dei depositi” per l’attuazione delle misure di prevenzione di fallimento della banca. Piano di partecipazione prevede la possibilità di stipulare contratti con istituti di credito, fino a questo momento non hanno di partecipazione nella procedura di conversione dei fondi in strumenti subordinati della banca a condizioni simili con già quelli che partecipano alla procedura di bail-in istituti di credito.

La procedura di bail-in comporta il recupero finanziario istituto di credito prima di tutto a scapito di azionisti e creditori e avviene attraverso l’acquisizione di istituti di credito della banca di obbligazioni subordinate serie C01 totale valore nominale, componente non meno di 85% delle somme di denaro alla banca. Quando il 15% di denaro rimane a disposizione del creditore e può essere usato a sua discrezione, al termine della moratoria sulla soddisfazione dei creditori della banca.

Oltre 70 istituti di credito hanno già preso parte al risanamento finanziario attraverso gli strumenti di conversione, depositati in banca, nella misura 69,7 miliardi in 15 anni per le obbligazioni, osserva la banca.

Su proposta più grandi istituti di credito Banca “ВБРР” è definito come un investitore di partecipare all’attuazione delle misure di prevenzione di fallimento BATTERIA “RELIGHT”.


La banca di “RELIGHT” prevede un ulteriore collocamento di obbligazioni subordinate 25.04.2017

Share with traders

Share to Google Plus
Share to LiveJournal
Share to MyWorld
Share to Odnoklassniki