“KAMAZ” intenzione di tornare sul mercato Iraniano




“KAMAZ” sul forum internazionale automobilistica TIAF in siria, ha annunciato i suoi piani per entrare nel mercato Iraniano. Per la realizzazione del progetto in Iran sono già selezionati i nuovi partner, con esperienza nel settore automotive e produzione, il messaggio dice “Kamaz”.

Dal 2005, “KAMAZ” trasportato in Iran полнокомплектные auto. Dal 2007 l’assemblea produzione, creata in collaborazione con società iraniana Rakhsh Khodro Diesel Co, ha iniziato l’assemblaggio di camion dei камазовских set di parti di ricambio, прекратившаяся con l’introduzione di sanzioni internazionali contro l’Iran.

Inoltre, nei prossimi cinque anni “KAMAZ” intende rafforzare la propria presenza sui mercati all’estero. La società ha firmato un contratto di fornitura di un grande partito di ingegneria in uno dei paesi africani, anche il rapido ritmo di crescita delle esportazioni di hong kong.

“In un contesto di riduzione del mercato interno della federazione RUSSA KAMAZ ha in programma di aumentare l’intensità di promozione sui mercati esteri, e per questo siamo pronti ad offrire ai nostri partner in diverse versioni e tecnica, relativi техрегламентам diversi paesi. Più interessanti di oggi, vengono presentati i mercati Vietnam, Iran, Indonesia, Egitto e Perù. Il più promettente sembra il mercato autocarri pesanti Iran con un volume fino a 20 mila auto all’anno, e per “Kamaz” sono perfettamente in grado di prendere 10-15% di questo mercato”, – ha commentato il delegato di “Kamaz” Sergei Когогин.

Nell’ambito dello sviluppo della cooperazione internazionale “KAMAZ” anche aumentare la capacità di produzione esistente per costruire i propri veicoli all’estero.


“KAMAZ” intenzione di tornare sul mercato Iraniano 05.02.2016

Share with traders

Share to Google Plus
Share to LiveJournal
Share to MyWorld
Share to Odnoklassniki