Il vice governatore della Banca del Canada Wilkins: la Domanda da parte della Cina delle materie prime deve rimanere alta



  • Il rallentamento del ritmo di crescita della Cina “inevitabilmente, preferibilmente”
  • La crescita della Cina ha arricchito il Canada
  • Nei prossimi 15 anni, il PIL della Cina è in grado di crescere in media del 6% l’anno
  • Stress da parte della Cina è in grado di rallentare il commercio, di ridurre i prezzi delle materie prime



Il vice governatore della Banca del Canada Wilkins: la Domanda da parte della Cina delle materie prime deve rimanere alta 06.04.2016

Share with traders

Share to Google Plus
Share to LiveJournal
Share to MyWorld
Share to Odnoklassniki