Il limita l’importazione di ciliegie dall’Afghanistan, pesche dalla Somalia



Il 12 luglio introduce restrizioni temporanee all’importazione nella federazione RUSSA ciliegie dall’Afghanistan, ma anche pesche e nettarine dalla Somalia. Lo afferma in un comunicato il dipartimento.

Restrizioni per l’importazione di frutta, tra cui attraverso il territorio di paesi terzi, viene introdotto per evitare l’importazione in Russia di prodotti, intrappolata sotto installate il presidente e il governo è pronto ad agire.

“Il partito di questi prodotti, spediti al 12 luglio 2016, possono essere ammessi all’importazione nel territorio della Federazione Russa sui risultati del controllo-attività di vigilanza e di laboratorio di produzione”, – ha detto in un messaggio di Acqua.



Il limita l’importazione di ciliegie dall’Afghanistan, pesche dalla Somalia 12.07.2016

Share with traders

Share to Google Plus
Share to LiveJournal
Share to MyWorld
Share to Odnoklassniki