I temi principali della giornata sui mercati Europei: il recupero dei mercati dopo il forte calo, la formazione di un governo di coalizione in Germania, provvisorio bilancio negli stati UNITI



Principali indici azionari Europei mercoledì crescere dopo il calo per sette sedute. Supporto mercati europei ha avuto una forte crescita degli indici azionari degli stati UNITI alla vigilia sulla scia di un forte calo di lunedì.

L’indice DJIA alla chiusura delle contrattazioni di martedì è salito a 2,3%, l’S&P 500 – 1.7%, il Nasdaq Composite – al 2.1%.

Alle 13:40 italiane l’indice paneuropeo Stoxx Europe 600 è salito dello 0,7% rispetto al livello di chiusura di ieri sullo sfondo di migliorare britannico indice FTSE-100, il tedesco DAX e il francese CAC-40 a 0.6%.

Secondo il chief market analyst di CMC Markets Michael Хьюсона, negli ultimi giorni di chiusura degli indici DAX e il CAC-40 è accaduto sotto i 200 giorni medie mobili, che si è verificato per la prima volta dal terzo trimestre del 2016, e questo aumenta la probabilità che “nei prossimi giorni saremo in periodo di consolidamento”.

Tra i leader di aumento in Europa in un ambiente – azioni compagnie petrolifere e del gas, l’indice di settore è cresciuto del 1.1%, grazie al positivo aziendali notizie.

Le azioni della società norvegese Statoil ASA è aumentato del 3.5% sullo sfondo di un messaggio di aumentare il nostro dividendo trimestrale dopo aver ricevuto ha superato le previsioni di margine di profitto netto.

Le azioni della società britannica Tullow Oil è salito 1,1% dopo il suo messaggio sulla riduzione delle perdite nel 2017 al 68%.

Il costo medio del greggio Brent al momento attuale è leggermente cambiata rispetto al livello di chiusura di ieri, raggiungendo 66.85 dollari al barile.

Azioni la società farmaceutica francese Sanofi è sceso del 2,6% dopo il rilascio dei dati sulla riduzione dei profitti i risultati del quarto trimestre a 129 milioni di euro nel confronto con 790 milioni di euro di un anno prima.

Stock produttore di birra danese Carlsberg è sceso del 3,8%, dopo il rilascio dei dati sulle i profitti nel 2017 a 3.5 volte a 1.26 miliardi di corone danesi, che è associato con la riduzione del mercato della birra in Russia circa il 4-5% (per la valutazione di Carlsberg). Quando la quota di mercato di Carlsberg in Russia, che rappresenta circa un quinto di tutte le vendite di Carlsberg, diminuita fino a 31.9 con 34.6%. Nel bilancio della società si riflette la rivalutazione principale del marchio Carlsberg in Russia Baltica, che si è deprezzato di 4.8 miliardi di corone danesi.

Oggi sono usciti i dati sulla produzione industriale in Germania per il mese di dicembre. La riduzione dell’annotazione sul 0.6% rispetto a novembre era neutrale percepito dagli investitori sullo sfondo le dichiarazioni del ministro dell’economia di un paese, che i libri ordini principali aziende industriali della Germania indicano “una vivace produzione” nei prossimi mesi.

Secondo i rapporti dei MEDIA europei, nella notte di mercoledì blocco del cancelliere Tedesco Angela Merkel, la CDU/CSU e il partito Socialdemocratico (SPD) hanno completato i colloqui sulla formazione di un governo di coalizione. Se l’accordo sarà firmato politico il governo riuscirà a risolvere l’incertezza venutasi a creare nel mese di settembre dello scorso anno, dopo le elezioni parlamentari, sulla base dei quali il blocco della CDU/CSU non è riuscito a ottenere la maggioranza della maggioranza.

A sua volta, i MEDIA statunitensi hanno riferito che la sera prima la Camera dei rappresentanti del congresso degli stati UNITI ha adottato provvisorio del bilancio fino al 23 marzo, per evitare di “chiusura” del governo federale. L’adozione di due anni il bilancio dello stato rallentato a causa di un disaccordo tra repubblicani e democratici in materia di aumento delle spese militari e di politica migratoria.



I temi principali della giornata sui mercati Europei: il recupero dei mercati dopo il forte calo, la formazione di un governo di coalizione in Germania, provvisorio bilancio negli stati UNITI 07.02.2018

Share with traders

Share to Google Plus
Share to LiveJournal
Share to MyWorld
Share to Odnoklassniki