I ricavi di Procter & Gamble si è rivelato peggiore delle previsioni



Azioni del produttore di beni di consumo Procter & Gamble in corso di negoziazione prima dell’immissione sul mercato NYSE è sceso 1,3% dopo la pubblicazione delle relazioni trimestrali.

L’azienda ha registrato una crescita dell’utile netto per il trimestre conclusosi il 30 settembre, a 2.85 miliardi di dollari o fino a 1.06 usd per 1 azione contro 2.71 miliardi di dollari o di 0,96 dollari per azione dell’anno precedente. Utile rettificato di Procter & Gamble pari a 1.09 dollari per azione, contro una previsione 1.08 dollari per azione.

Il fatturato della società è aumentato dell ‘1% su base annua, pari a 16.65 miliardi di dollari, che era un po’ al di sotto delle previsioni in 16.69 miliardi di dollari.

La società ha confermato le previsioni di vendita di prodotti biologici per il corrente anno, in attesa della crescita delle vendite del 2-3% e aumentare l’utile base per 5-7%.

Da inizio anno le azioni Procter & Gamble è aumentato del 8.9%, superando il tasso di crescita quota settoriale ETF-fondo SPDR Consumer Staple Select Sector, прибавивших in questo periodo 4.5%.

Preparato con materiali di MarketWatch.



I ricavi di Procter & Gamble si è rivelato peggiore delle previsioni 20.10.2017

Share with traders

Share to Google Plus
Share to LiveJournal
Share to MyWorld
Share to Odnoklassniki