Francia: governo il deficit si è ampliato nel mese di gennaio-febbraio



Il ministero delle finanze francese, ha dichiarato: durante i primi due mesi di quest’anno il deficit di bilancio dello stato è aumentato, che era a causa di fattori tecnici.

Secondo i dati, alla fine di febbraio il deficit è salito a 25.6 miliardi di euro contro 23.4 miliardi di euro l’anno precedente. Le entrate fiscali sono aumentate del 1,0%, a 48,4 miliardi di euro, e le spese sono diminuite del 5,6%, a 60.6 miliardi di euro. Il Ministero ha spiegato, l’ultima modifica è stata associata con un disavanzo di “conto speciale del governo”, con il quale tratta di pagamento di sussidi agricoli. In precedenza è stata concessa la sovvenzione per un importo di 5,4 miliardi di euro, che verranno restituiti nel corso dell’anno.

Senza tener conto di particolari fattori, il deficit della Francia ha continuato a diminuire. Ora si prevede che il deficit ridotto del 3,3% quest’anno e al di sotto del 3,0% nel 2017. Vale la pena sottolineare, la prossima settimana, il governo annuncerà anni di termini di stabilizzazione della crescita, e pubblicherà aggiornate previsioni. Mentre le previsioni di crescita e deficit difficilmente cambieranno, il governo, come previsto, ha tagliato le sue previsioni di inflazione 2016 fino a 0,1% 1,0% a causa del calo dei prezzi del petrolio.



Francia: governo il deficit si è ampliato nel mese di gennaio-febbraio 09.04.2016

Share with traders

Share to Google Plus
Share to LiveJournal
Share to MyWorld
Share to Odnoklassniki