“Ferrovie russe”, alla fine del 2015, ha ricevuto l’utile netto di RAS nel volume di 318 milioni di rubli contro una perdita di un anno prima



Ferrovie Russe” (“””) a fine 2015 ha ricevuto l’utile netto Russi principi contabili (RAS) in un volume di 318 milioni di rubli contro una perdita netta pari a 44 miliardi di rubli all’anno precedente. Lo afferma il rapporto della società.

Il fatturato della società per il periodo di riferimento è cresciuto del 7,8% a 1.5 trilioni di rubli. Il margine lordo è aumentato del 42.8% e ha raggiunto 83.7 miliardi di rubli

Impegno a lungo termine “ferrovie russe” con la fine del 2014 sono cresciuti del 25.9% a 1.014 miliardi di rubli In particolare, secondo un articolo di “prendere in prestito” al 31 dicembre 2015, è indicata 900.4 miliardi di rubli impegni a Breve termine è diminuito del 9.9% e ammontano a 472.7 miliardi di rubli



“Ferrovie russe”, alla fine del 2015, ha ricevuto l’utile netto di RAS nel volume di 318 milioni di rubli contro una perdita di un anno prima 31.03.2016

Share with traders

Share to Google Plus
Share to LiveJournal
Share to MyWorld
Share to Odnoklassniki