“Черкизово” nel 2016 lancerà un mangimificio e attrezzature nell’ambito del progetto “Oblys di tacchino”



Presidente del consiglio di amministrazione del Gruppo “Черкизово” Igor Babayev иглава amministrazione di Tambov Alexander Nikitin, nell’ambito di un viaggio in impianti di produzione del progetto internazionale “Oblys di tacchino” hanno osservato compilati mangimificio e ascensore. Ha detto che il “Черкизово”.

Il lancio di un impianto con una capacità di 180 mila tonnellate all’anno è prevista per giugno 2016, e solleva con una capienza di 90 mila tonnellate di grano prenderà il grano raccolto 2016. Particolare attenzione è stata dedicata убойному impianto, la cui costruzione è in fase finale. Quando si esce la capacità di progettazione l’impianto dovrebbe produrre non meno di 40 mila tonnellate di prodotti finiti, con la prospettiva di un ulteriore aumento.

Il progetto “Oblys di tacchino” realizzato da “Черкизово”, in collaborazione con uno dei leader del mercato europeo della carne di tacchino Grupo Fuertes. Il totale degli investimenti già superiore a 7,5 miliardi di rubli.

“Il progetto si sta sviluppando rapidamente. Solo un paio di mesi fa abbiamo tenuto un segnalibro uova in incubatrice, e oggi vediamo il primo uccello. In estate ci stiamo preparando a lanciare assassino di fabbrica, che darà la possibilità di riciclare cresciuta tacchino. Oggi abbiamo con la regione discute la possibilità di espansione della capacità del progetto fino a 100 mila tonnellate di prodotti finiti in anno, poiché l’infrastruttura “Tambov di tacchino”, tra cui l’incubatore e assassino di fabbrica, ci permettono di raggiungere tali obiettivi. I nostri partner spagnoli soddisfatti della collaborazione con “Черкизово” e supportano completamente i piani per l’ulteriore sviluppo del progetto, sia dal punto di vista delle tecnologie e del know-how, e in parte di ulteriori investimenti”, ha detto il presidente del consiglio di amministrazione del Gruppo “Черкизово” Igor Babayev.



“Черкизово” nel 2016 lancerà un mangimificio e attrezzature nell’ambito del progetto “Oblys di tacchino” 31.03.2016

Share with traders

Share to Google Plus
Share to LiveJournal
Share to MyWorld
Share to Odnoklassniki