CBA: tasso Annuo di inflazione potrebbe scendere sotto il 4% già nel mese di aprile-maggio




La dinamica dell’attività economica nel I trimestre del 2017 parla di uscita dell’economia su un percorso di lenta ma costante crescita, con il tasso annuo di inflazione potrebbe scendere sotto il 4% già nel mese di aprile-maggio, si celebra nel prossimo numero del bollettino “cosa dicono le tendenze”, redatto dal dipartimento di ricerca e di previsione della Banca di Russia.

L’aumento dei prezzi nel mese di marzo è rimasto al ridotto livello, rallentando più veloce delle previsioni della Banca di Russia. Questa tendenza potrebbe continuare per tutto il primo semestre del 2017. Tuttavia, il possibile aumento delle pressioni inflazionistiche più vicino alla seconda metà dell’anno potrebbe aumentare i rischi per mantenere l’inflazione vicino l’obiettivo a medio termine orizzonte, sottolinea il bollettino.

La ripresa economica nel I trimestre del 2017 si verifica più velocemente delle previsioni della Banca di Russia. A questo contribuiscono moderatamente favorevoli commercio estero condizioni, osservati dalla fine dello scorso anno.

La principale forza trainante della crescita del PIL nel breve termine dovrebbe essere una ripresa dell’attività di investimento, che sarà accompagnato la crescita di altri componenti del PIL, secondo gli autori del bollettino. Tale sviluppo, secondo loro, promuove il miglioramento delle aspettative di investitori e produttori per quanto riguarda le prospettive di ripresa della domanda interna sullo sfondo di un continuo calo dell’inflazione, aumento dei prezzi del petrolio e associata migliorare la dinamica dei profitti delle imprese.


CBA: tasso Annuo di inflazione potrebbe scendere sotto il 4% già nel mese di aprile-maggio 12.04.2017

Share with traders

Share to Google Plus
Share to LiveJournal
Share to MyWorld
Share to Odnoklassniki