Alexander Novak: Sconto sul gas per l’Ucraina, cessa dal 1 ° aprile



L’azione di sconti sul gas per l’Ucraina nel I trimestre termina il 1 aprile e il prezzo sarà conforme del vigente contratto. Segnalato da il fatto quotidiano, citando la dichiarazione del ministro dell’energia della federazione RUSSA Alexander Novak.

“Il 31 marzo 2016 scade l’azione di sconti sul gas per l’Ucraina, che è stato fornito dal governo della federazione RUSSA nel I trimestre 2016 un anno pari a 17.77 dollaro. Il prezzo del gas per l’Ucraina nel primo trimestre 212 dollari. per 1 mila metri cubi. Accordo sconto sono stati installati all’interno del cosiddetto pacchetto invernale, concordato, la Russia, l’Ucraina e l’unione europea. A partire dal 1 aprile di quest’anno, il prezzo del gas dell’Ucraina sarà perfettamente conforme del vigente contratto tra Gazprom e “Нафтогазом di Ucraina”, – ha detto il ministro.

In precedenza зампред del consiglio di amministrazione della “Gazprom” Valery Golubev ha detto ai giornalisti che il prezzo del gas per l’Ucraina nel primo trimestre del 2016 230 dollari per 1 mila metri cubi, senza sconti. Il governo della federazione RUSSA 1 gennaio ha approvato il buono per l’Ucraina sulle forniture di gas naturale con la Russia nel primo trimestre 2016 un anno sulla Base di prezzo del contratto a 230 euro. per 1 mila metri cubi, lo sconto può comporre 17.77 di dollari.

Regolari trilaterali di consultazioni tra Russia, UE e Ucraina per la fornitura di gas all’Ucraina e di transito in Europa è iniziato nel maggio 2014, dopo che la Russia ha cancellato uno sconto sul gas per l’Ucraina. Nell’estate 2014 “Gazprom” passa alla modalità di fornitura con pagamento anticipato. Nell’autunno del 2015, la Russia è riuscita a difendere il “pacchetto inverno”, la condizione trimestrali stabilire il prezzo del gas. “Gazprom” non sarà applicare la condizione di “take or pay” in inverno 2015-2016, come nel precedente “pacchetto inverno”, che permetterà di Ucraina per evitare le sanzioni per la mancanza di un campione di gas.

In precedenza, il ministro dell’energia e dell’industria del carbone dell’Ucraina Vladimir Демчишин ha riferito che la commissione Europea raccomanda di Kiev e Mosca di tenere al più presto i negoziati per la fornitura di gas naturale. Specifica data di negoziazione, secondo lui, non ancora. Alexander Novak detto in precedenza, che la Russia fino a quando non è entrata in trattative con l’Ucraina sulla fornitura di gas, ma è disposta a collaborare. A sua volta Демчишин osservava che Kiev lascia aperta la possibilità di acquisto di gas ad una società russa “Gazprom” nel 2016.

Come riportato in precedenza, il 25 novembre 2015 il consiglio dei Ministri dell’Ucraina ha proibito “Naftogaz ” importare gas dalla Russia. In precedenza, “Gazprom” ha interrotto la fornitura di gas “Naftogaz Ucraina” prima dell’ingresso di nuovi oneri. Nel 2015 Ucraina il doppio ha ridotto l’acquisto di gas russo fino 7.827 miliardi di metri cubo.



Alexander Novak: Sconto sul gas per l’Ucraina, cessa dal 1 ° aprile 31.03.2016

Share with traders

Share to Google Plus
Share to LiveJournal
Share to MyWorld
Share to Odnoklassniki